Sicilia in Rosa: Viaggio di gruppo in moto (solo donne)

    • Da: Lunedì, 28 Maggio 2018
    • Al: Lunedì, 04 Giugno 2018
    • Stato: IN CONFERMA.
Viaggio di gruppo - Sicilia in moto Viaggio di gruppo - Sicilia in moto

Descrizione

Sicilia in moto: un fantastico itinerario stradale adatto a tutte le moto ed accompagnato da un'espertissima guida siciliana DOC!

 
Introduzione
Sicilyraid, tra i viaggi in moto, è un raid mototuristico stradale della durata di una settimana, che prevede l'attraversamento della Sicilia da ovest verso est, con partenza ed arrivo a Palermo.
Gli itinerari in moto in Sicilia prevedono la visita delle più importanti e rinomate emergenze storiche, archeologiche e naturalistiche dell'isola e si snoda su strade asfaltate secondarie, strade principali e, per chi lo desidera, su strade sterrate, carrarecce, regie trazzere e piste di facile percorrenza.
Questo raid in moto stradale è stato pensato e disegnato per tutti gli amanti del mototurismo e per dare la possibilità ai possessori di enduro stradali, non estremamente specialistiche, d'impolverare leggermente la propria cavalcatura, se e solo se lo vorranno fare.
 
Caratteristiche
- da Sabato 28 Maggio a Lunedì 4 Giugno 2018;
- durata: 8 giorni – 7 notti;
- formula: "only ride" viaggio con moto propria;
- tipologia: stradale, con possibilità, per chi lo desidera, di percorrere qualche strada bianca;
- tipologia di moto: qualsiasi;
- percorrenza: circa 1.500 km;
- media chilometrica per tappa: 210 km;
- numero minimo di partecipanti richiesto: 10;
- l'isola sarà raggiunta in autonomia e siamo a disposizione per consigliare il miglior operativo navi in base al punto di partenza;
- iscrizioni: aperte;
- termine d'iscrizione al viaggio: 30 giorni prima della partenza.
 
Programma
 
G.1 - Lunedì 28 Maggio 2018
 
Raggiungimento dell’isola in autonomia e ritrovo dei partecipanti in serata a Palermo.
 
G.2 - Martedì 29 Maggio 2018
Palermo – Sambuca di Sicilia     |     210 chilometri
 
La prima visita, non appena lasciata Palermo, sarà al Duomo di Monreale, sito UNESCO di rara bellezza, famoso per gli oltre otto chilometri quadrati di mosaici che lo decorano.
Su strade interne, evitando le veloci sopraelevate, ci dirigeremo in seguito verso l’interno della Sicilia, in direzione nord-ovest. Passeremo i paesi della Valle dello Jato, conosciuta per i ritrovamenti del paleolitico e, dopo aver costeggiato il Lago di Partinico, ci dirigeremo, sempre su strade interne, fino a Castellammare del Golfo. Sosta per assaggiare le spettacolari “cascatelle” di Castellammare, dolce tipico del luogo, e via verso la zona balneare di Scopello. Siamo al limitare della riserva naturale dello Zingaro e, se il tempo sarà dalla nostra parte, cercheremo di utilizzare un’oretta per ammirare almeno una delle deliziose baie azzurre delle quali è costellata.
Da Scopello direzione Castello di Balata di Baida, dal quale ci dirigeremo verso Erice, città medioevale di rara bellezza. Dopo la vista di Erice, continueremo verso la zona archeologica di Segesta. Dopo una sosta per la visita al Tempio di Segesta e un veloce ristoro, il raid prosegue fino a Gibellina vecchia, dove la maestosa opera di Burri, “Il Cretto”, testimonia il dolore del popolo siciliano davanti alla tragedia del terremoto del Belice del 1969. Una visita al surreale paese fantasma di Poggioreale, rimasto quasi intatto con le sue vie e le sue case deserte dopo l’abbandono del 1969. Conclusione della giornata al paese di Sambuca di Sicilia in un bellissimo balio.
 
G.3 – Mercoledì 30 Maggio 2018
Sambuca di Sicilia – Favara     |     220 chilometri
 
Il percorso si snoda tra le alture della propaggine meridionale dei Monti Sicani. Da Sambuca di Sicilia, dopo alcuni tratti all’interno del cuore dell’Isola, raggiungeremo il paese di Palazzo Adriano, sede del film vincitore dell’Oscar “Nuovo Cinema Paradiso”. Ci addenteremo verso il centro della Sicilia su strade secondarie fino a Bivona, dalla quale, seguendo strade interne molto suggestive e divertenti, arriveremo nella zona di Realmonte – visita della famosa Scala dei Turchi, falesia di argilla candida come neve - e poi verso la Valle dei templi di Agrigento, altro sito UNESCO. Visita alla Valle dei Templi e trasferimento a Favara, dove pernotteremo in un elegante boutique hotel al centro della città d’arte moderna incastonata in un impianto urbano tipicamente ottomano.
 
G.4 – Giovedì 31 Maggio 2018
Favara – Scicli     |     215 chilometri
 
Lasciata Favara raggiungiamo il lago di San Giovanni nei pressi di Naro, bella cittadina barocca ad est di Agrigento, seguendo il tracciato di una vecchia ferrovia a scartamento ridotto.
Ci aspetta una bella giornata di strade veloci e suggestive sulle meravigliose colline siciliane.
A Piazza Armerina è d’obbligo una visita alla splendida “Villa Romana del Casale” dove i meravigliosi mosaici tardo imperiali ci aspettano per un’immersione a piene mani nella magnificenza dell’antica Roma, anche questo luogo è annoverato tra i siti UNESCO.
Tappa successiva è Caltagirone, attraversando il quale potremo ammirare la famosa scalinata di maiolica. Il nostro percorso devierà quindi decisamente in direzione sud est. Passeremo attraverso il suggestivo Bosco di Chiaramonte Gulfi e raggiungendo, attraverso strade spesso segnate da chilometri di bassi muretti a secco, la città di Modica, famosa per la produzione di un particolare cioccolato soffiato e del suo spettacolare centro storico, che ammireremo dall’alto. Concluderemo nel paesino di Scicli, per il meritato riposo.
 
G.5 – Venerdì 01 Giugno 2018
Scicli – Centuripe     |     210 chilometri
 
Dopo le meraviglie dell’arte anche alcune meraviglie della natura. Raggiungiamo Noto passando attraverso la spettacolare Cava d’Ispica, un canyon di 13 chilometri scavato nella friabile roccia degli Iblei. Breve passeggiata al centro di Noto, per un gelato e per immergerci in uno dei luoghi dove il barocco siciliano si esprime ai massimi livelli. Terminata la visita ci dirigiamo verso Cavagrande del Cassibile, costituita da un’altra serie di serie di canyon e laghetti interessantissimi dove potersi rilassare un oretta con una bella passeggiata.
Si riparte verso l’interno, dopo un percorso su strade secondarie di rara bellezza e molto divertenti, e raggiungiamo la Necropoli di Pantalica, zona di grandissimo interesse storico – archeologico risalente all’età del ferro.
Dopo la visita lasciamo la zona per dirigerci verso il versante sud ovest dell’Etna, e precisamente faremo tappa a Centuripe a poca distanza da Adrano, una delle porte dell’Etna, da dove la notte potremo ammirare nel cielo il rosso della lava del cratere vulcanico.
 
G.6 – Sabato 02 Giugno 2018
Centuripe - Montalbano Elicona     |     215 chilometri
 
Lasciamo Centuripe per avvicinarci alla maestosa mole dell’Etna. Ci avviciniamo velocemente al vulcano e iniziamo la scalata verso quota 2.000 metri del Rifugio Sapienza. Una breve visita ai crateri Silvestri per le foto di rito e giù verso la pedemontana che ci porterà a Taormina, la Perla dello Jonio. Taormina merita una visita di almeno un’ora, anche per la spettacolarità e magnificenza del Teatro Greco – Romano, tuttora sede di rappresentazioni. Si mangia qualcosa al volo e si fa rotta verso le Gole dell’Alcantara. Puro spettacolo della natura, con la loro acqua gelata e i canyon di basalto originati dalla lava riversatasi nel fiume in epoche antichissime.
Dalle gole inizia una delle strade più spettacolari del viaggio. Si va su, verso Portella Mandrazzi, attraverso immensi boschi di querce, fino a raggiungere Novara di Sicilia, scendiamo ancora verso il mare e risaliamo dal versante più a ovest per arrivare alla nostra meta, Montalbano Elicona, sovrastato dalla mole del Castello di Federico II, alloggeremo in un comodo e moderno hotel alle porte della città con vista sulle isole Eolie.
 
G.7 – Domenica 03 Giugno 2018
Montalbano Elicona – Cefalù     |      230 chilometri
 
La visita alle meraviglie della Sicilia continua. Siamo sui Nebrodi, qui l’isola ha un'altra faccia, quella boscosa e fitta di tipo europeo. A poca distanza da Montalbano insiste il sito druidico delle Rocche dell’Argimusco, dolmen di arenaria che hanno dato vita ad una serie di sculture naturali di estrema bellezza e suggestione.
Dopo una passeggiata e le foto di rito, ci spostiamo verso Floresta, un piccolo paesino a 120 metri di altitudine, dal quale ridiscendiamo verso la piana a nord dell’Etna. Piccolo rinfresco a Randazzo e si vola verso Maniace, contea donata all’Ammiraglio Horatio Nelson nel 1799 dal re Ferdinando I delle Due Sicilie quale ringraziamento per aver represso la ribellione della cosiddetta Repubblica partenopea.
La strada è lunga, si riparte in direzione ovest verso le Madonie. Passiamo dal paesino di Cesarò, dove potremo ammirate il Cristo della Montagna, una colossale statua di bronzo adagiata sulla sommità di un pizzo di montagna che cinge il paese con le sue braccia aperte.
Una bellissima strada attraverso lande e boschi ci porta fino al Lago dell’Ancipa, invaso artificiale incastonato nel verde del boschi dei Nebrodi. Proseguiamo verso Sperlinga, dove potremo ammirare la mole del Castello nella roccia, reso unico dalla surreale storia legata ai moti rivoluzionari del 1282 – “I vespri siciliani”. Il castello potrebbe essere chiuso per una messa in sicurezza del sito.
Lasciamo Sperlinga e ci dirigiamo verso le Madonie. Una spettacolare strada panoramica da quota 1200 ci porta fino alla città di Castelbuono a 40 metri di altezza, dove potremo vistare il Castello dei Ventimiglia e degustare il famoso e ottimo panettone Fiasconaro. Un’eccellenza dello slow food esportata in tutto il mondo.
Finalmente siamo a Cefalù, la perla del Tirreno, con la sua Cattedrale Arabo Normanna, inserita nell’elenco dei beni UNESCO e il suo magnifico centro storico. Giro della città by night dopo una gustosa cena a base di pesce in Piazza Duomo.
 
G.8 – Lunedì 04 Giugno 2018
Cefalù – Palermo     |      230 chilometri
 
Ultimo giorno del nostro bellissimo tour della Sicilia in moto. Si sale attraverso le basse Madonie verso il paesino di Gratteri lungo una comoda e panoramica strada perfettamente asfaltata. Dopo questa breve digressione madonita si raggiunge la città di Caccamo. Percorreremo in fuoristrada il periplo del Lago Rosamarina e ci dirigeremo verso le Serre di Ciminna, agglomerato montuoso formato essenzialmente da gesso. Attraversiamo la lunga strada di collegamento tra nord e sud, la Palermo - Agrigento e ci dirigiamo, passando da Godrano, verso il Bosco di Ficuzza. Sosta davanti alla meravigliosa Casina di Caccia di Ferdinando di Borbone e poi via verso Piana degli Albanesi, per gustare uno spettacolare cannolo siciliano. Arrivo a Palermo in tempo per gli imbarchi serali.
Ciao, ciao Sicilia, alla prossima avventura!
 

 
QUESTO VIAGGIO E' DISPONIBILE ANCHE SU RICHIESTA E FUORI DATA PER GRUPPI PRE COSTITUITI E MOTOCLUB


Info e preventivi

Telefona al numero +39.335.7596858 o scrivi utilizzando il seguente form

 

Inviando questa email di contatto si acconsente in automatico al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy


Video

Foto

Programma e Date

G.1 - Lunedì 28 Maggio 2018
Ritrovo dei partecipanti in serata a Palermo.
 
G.2 - Martedì 29 Maggio 2018
Palermo – Sambuca di Sicilia     |     210 chilometri
 
G.3 – Mercoledì 30 Maggio 2018
Sambuca di Sicilia – Favara     |     220 chilometri
 
G.4 – Giovedì 31 Maggio 2018
Favara – Scicli     |     215 chilometri
 
G.5 – Venerdì 01 Giugno 2018
Scicli – Centuripe     |     210 chilometri
 
G.6 – Sabato 02 Giugno 2018
Centuripe - Montalbano Elicona     |     215 chilometri
 
G.7 – Domenica 03 Giugno 2018
Montalbano Elicona – Cefalù     |      230 chilometri
 
G.8 – Lunedì 04 Giugno 2018
Cefalù – Palermo     |      230 chilometri

Servizi e Prezzi

Viaggio in moto Sicilia Giugno 2018

 

Prezzo conduttore moto € 990,00*

Prezzo passeggero moto € 950,00*

Supplemento camera singola su richiesta.

* I prezzi esposti sono da intendersi per un minimo di 10 partecipanti

I prezzi esposti comprendono i seguenti servizi:

- 7 pernottamenti in hotel 3/4 stelle con pernottamento e prima colazione;

- 7 cene con bevande escluse;

- guida esperta in moto per l'intera durata del viaggio;

- assicurazione di viaggio.

I prezzi esposti non comprendono i seguenti servizi:

- traghetto a/r Sicilia, possiamo fornire quotazione a parte;

- pranzi;

- bevande a pranzo e a cena;

- ingressi a siti d'interesse;

- carburante per la motocicletta;

- pedaggi e parcheggi;

- tutto ciò che non è specificato in I prezzi esposti comprendono i seguenti servizi.

Info e preventivi

 

Informazioni e preventivi

 
Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o telefona a Federico +39.335.77596858
 
 
Inviando questa email di contatto si acconsente in automatico al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
Torna in alto

CookiesAccept

NOTA! Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies.

Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies Per saperne di piu'

Approvo
 

Utilizzo dei cookies
Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso espressi in questo documento.

Che cosa sono i cookie?
I cookie sono file di testo che contengono pacchetti di informazioni che vengono memorizzati sul tuo computer o sul tuo dispositivo mobile tutte le volte che visiti un sito online attraverso un browser. Ad ogni successiva visita il browser invia questi cookies al sito web che li ha originati o ad un altro sito. I cookies permettono ai siti di ricordare alcune informazioni per permetterti di navigare online in modo semplice e veloce.

Ci sono due principali tipi di cookie: i cookie di sessione e cookies permanenti. I cookie di sessione vengono eliminati dal computer automaticamente quando chiudi il browser, mentre i cookie permanenti restano memorizzati sul tuo computer a meno che non siano eliminati o raggiungano la loro data di scadenza.

I cookie sul nostro sito
R Motorevolution, titolare del trattamento, utilizza sul sito i seguenti cookies, con le relative finalità:

  • Session cookie
    I cookie di sessione archiviano e recuperano valori per un determinato utente. Le informazioni sono archiviate lato server e solo l’ID univoco contenuto nel cookie viene condiviso tra l’utente e il server. Le informazioni memorizzate sul server restano in memoria fino alla scadenza della sessione. Il cookie stesso non contiene dati personali.
  • Performance cookie
    I Performance cookie raccolgono informazioni anonime circa l’utilizzo che si fa del Sito e ci consentono di migliorarne il funzionamento. Ad esempio ci mostrano quali sono le pagine più frequentemente visitate, ci consentono di verificare quali sono gli schemi ricorrenti d’utilizzo del Sito, ci aiutano a comprendere ogni difficoltà che incontri durante l’utilizzo.
  • Analytics cookie
    Gli Analytics cookie sono assimilati ai cookie tecnici e sono utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; Inoltre il sito fa uso di cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.
  • Cookie di Facebook:
    Questo sito ha alcuni plugin di Facebook che possono tracciare il comportamento dei lettori. Per avere maggiori informazioni si può consultare la pagina per la Politica della Privacy di Facebook.
  • Twitter
    Questo social network potrà trattare i tuoi dati personali per consentirle un’esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi. Twitter Cookie Policy Privacy
  • Google+:
    Attraverso il suo script potrà trattare i dati personali secondo queste linee guida Google Cookie Policy Privacy
  • Google analytics:
    I cookie analytics sono considerati tecnici se utilizzati solo a fini di ottimizzazione e se gli IP degli utenti sono mantenuti anonimi. Informiamo l'utente che questo sito utilizza il servizio gratuito di Google Analytics. Ricordiamo che i dati vengono usati solo per avere i dati delle pagine più visitate, del numero di visitatori, i dati aggregati delle visite per sistema operativo, per browser, ecc. Gli IP di Google Analytics sono stati anonimizzati. Questi parametri vengono archiviati nei server di Google che ne disciplina la Privacy secondo queste linee guida.

Come disabilitare i cookie
Nel caso volessi bloccare cookie ti ricordiamo che questo potrebbe avere un impatto negativo sull’usabilità di alcuni siti web. La maggior parte dei browser ti permette di rifiutare/accettare i cookie. Di seguito ti riportiamo alcune informazioni pratiche per disabilitare i cookie sul browser che stai utilizzando.

Internet Explorer 9

  1. Apri la finestra di Internet explorer.
  2. Clicca su “Strumenti”.
  3. Vai su “Sicurezza” e dopo clicca “Cancella cronologia”.
  4. Spunta il box “cookies” e dopo clicca su “cancella”.
  5. Clicca “Sicurezza” on the sulla barra.
  6. Seleziona “Cancella cronologia”.
  7. Seleziona l’opzione per cookie and e dopo clicca su “cancella”.

Internet Explorer 8
In alternativa, la nuova funzione di Internet Explorer 8 InPrivate browsing consente all’utente di navigare in rete senza lasciare tracce dai siti visitati (inclusi i cookie). Per utilizzare la modalità InPrivate:

  1. Clicca “Sicurezza” sulla barra.
  2. Seleziona "InPrivate Browsing".
  3. Esci da Internet Explorer 7 e chiudi tutte le finestre di Windows Explorer.
  4. Clicca su “Start”, “Run”, ed inserisci inetcpl.cpl e dopo clicca su “OK”.
  5. Sulla scheda “Generale” clicca “Cancella” sotto “Cronologia navigazione” nel box “Proprietà Internet”.
  6. Nel box “Cancella cronologia di navigazione” clicca su “Cancella Cookies”.
  7. Nel box “Cancella Cookies” clicca “sì”.

Internet Explorer 7.x

  1. Esci da Internet Explorer 7 e chiudi tutte le finestre di Windows Explorer.
  2. Clicca su “Start”, “Run” ed inserisci inetcpl.cpl, e dopo clicca su “OK”.
  3. Sulla scheda “Generale” clicca “Cancella” sotto “Cronologia navigazione” nel box “Proprietà Internet”.
  4. Nel box “Cancella cronologia di navigazione” clicca su “Cancella Cookies”.
  5. Nel box “Cancella Cookies” clicca “sì”.

Internet Explorer (tutte le altre versioni)
Internet Explorer salva i cookies in più luoghi in funzione della versione del browser e dal sistema Microsoft Windows utilizzato. Il miglior modo per trovare e cancellare i cookies è di chiudere Internet Explorer ed utilizzare lo strumento di esplora risorse (ad esempio Windows Explorer) e cercare una cartella che si chiami “cookies”.

 

Google Chrome

  1. Fai clic sull'icona “impostazioni” in alto a destra del menu.
  2. Seleziona “Impostazioni”. Nella parte inferiore della pagina, fai clic su Mostra impostazioni avanzate.
  3. Nella sezione "Privacy" fai clic su Impostazioni contenuti.
  4. Per disattivare i cookie, seleziona Impedisci ai siti di impostare dati (in alternative puoi rimuovere tutti i cookie creati in un intervallo di tempo specifico selezionandolo dall’elenco a tendina).
  5. Seleziona "Cancella dati di navigazione" per cancellare tutte le tracce dei siti che hai visitato.
  6. Seleziona "Cancella cronologia download” per cancellare l’archivio dei file e dei programmi che avete scaricato.
  7. Selezione “Svuota la cache” per cancellare le pagine dei siti inserite in memoria cache.
  8. Puoi anche cancellare le password salvate (quelle che utilizzi per accedere ai siti) e i dati salvati per compilare form (ad esempio nome e cognome).
  9. Poi clicca sul bottone “Cancella dati di navigazione”.
  10. Clicca sul bottone “Chiudi”.

Mozilla Firefox

  1. Nella parte superiore della finestra di Firefox fare clic sul pulsante Firefox e seleziona “Opzioni” poi vai al pannello “Privacy”.
  2. Nel pannello “Cookies” cliccare su “mostra Cookies”.
  3. Per rimuovere un singolo cookie cliccare sulla singola voce nella lista e dopo cliccare sul bottone rimuovi cookie.
  4. Per rimuovere tutti i cookies cliccare sul bottone Rimuovi tutti i cookie.
  5. Dal menù a tendina clicca sulla sottovoce “Preferenze”.
  6. Seleziona la scheda “Sicurezza”.
  7. Clicca sul bottone “Mostra cookies”.
  8. Seleziona dalla lista i cookies che vuoi rimuovere.
  9. Clicca sul bottone “Cancella”.

Safari 1.0 (MacOS X)

  1. Dal menù a tendina clicca sulla sottovoce “Preferenze”.
  2. Seleziona la scheda “Sicurezza”.
  3. Clicca sul bottone “Mostra cookies”.
  4. Seleziona dalla lista i cookies che vuoi rimuovere.
  5. Clicca sul bottone “Cancella”.

Accesso veloce con il tuo social network:

Non sei registrato al sito? Registrati